SERVICES

Camion, bastano 374 dollari per ridurre consumi e inquinamento

L’attenzione è puntata su aziende come la Tesla e la Volvo, che fanno a gara per progettare e realizzare modelli alimentati a batteria con tecnologie di self-driving. Ma si tratta di un futuro al momento ancora intangibile.

MENTRE il mondo dei trasporti attende l’arrivo dei camion elettrici, è già possibile fare qualcosa verso l’innovazione. Un miglioramento a livello aerodinamico del design dei mezzi, infatti, può già permettere una riduzione delle emissioni di anidride carbonica e un funzionamento più efficiente.

L’attenzione è puntata su aziende come la Tesla e la Volvo, che fanno a gara per progettare e realizzare modelli alimentati a batteria con tecnologie di self-driving. Ma si tratta di un futuro al momento ancora intangibile. Nel frattempo le aziende possono cercare di limitare l’impiego di carburante, tagliare i costi, ridurre le emissioni di anidride carbonica e l’inquinamento atmosferico attraverso un miglioramento del design aerodinamico, utilizzando quindi forme e oggetti che agevolino e non ostacolino il movimento del mezzo in velocità, diminuendo quindi la resistenza.
ACQUISTA UNA COPIA DIGITALE O SCARICA LA APP DELL’AVVISATORE MARITTIMO PER CONTINUARE LA LETTURA

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››