SERVICES

Commodities

«Dall’uscita dal carbone vantaggi per 22 miliardi di euro»
Vado Ligure, la centrale perde una ciminiera

Vado Ligure, la centrale perde una ciminiera

Savona - Inizierà oggi la demolizione di una delle due ciminiere della centrale elettrica Tirreno Power di Vado Ligure (Savona). Da giugno ad oggi è stata costruita un’impalcatura alta 200 metri, ossia quanto due campi da calcio o un grattacielo di 70 piani

«Ilva, Irresponsabile il ricorso al Tar di Emiliano» / INTERVISTA

«Ilva, Irresponsabile il ricorso al Tar di Emiliano» / INTERVISTA

Roma - Il ricorso al Tribunale amministrativo regionale controil piano ambientale dell’Ilva è irresponsabile e incomprensibile. Questa politica dei no che punta a bloccare ogni intervento, dal recupero dell’Ilva alla realizzazione del gasdotto Trans Adriatic Pipeline, è inaccettabile» sostiene Gian Luca Galletti

Non si placa il braccio di ferro Calenda-Emiliano sul futuro dell’Ilva
The MediTelegraph, 78.000 utenti unici a novembre (+59,5%)
Bruxelles: «Bonifiche Ilva, no a rinvii»

Bruxelles: «Bonifiche Ilva, no a rinvii»

Bruxelles - La Commissione europea è cosciente che il piano ambientale per l’Ilva di Taranto potrebbe «prendere più tempo», ma le opere di bonifica e decontaminazione «non devono subire alcun rinvio». Lo ha detto Enrico Brivio, un portavoce dell’esecutivo comunitario

«Ilva, avanti anche senza Marcegaglia»

«Ilva, avanti anche senza Marcegaglia»

Parigi - «In caso di uscita del gruppo Marcegaglia da Am InvestCo siamo aperti sia a un incremento della attuale quota di Banca Intesa, sia all’ingresso di Cassa Depositi e Prestiti. Per ArcelorMittal le due opzioni sono equivalenti». Parola di Aditya Mittal, amministratore delegato di ArcelorMittal Europa e direttore finanziario del gruppo

Ilva, trattativa a rilento

Ilva, trattativa a rilento

Roma - Nell’incontro su bonifica e decontaminazione dei siti Ilva tenutosi al ministero dello Sviluppo economico fra commissari e sindacati, «abbiamo fatto il punto, ci hanno fornito cifre e informazioni ma la trattativa va avanti a rilento

ADS