SERVICES

Cementir Arquata per ora non chiude

Arquata Scrivia - È salvo per ora lo stabilimento Cementir di Arquata Scrivia, di proprietà della Italcementi-Heidelberg. È quanto ha assicurato la dirigenza del gruppo che era stata convocata al tavolo prefettizio promosso dai sindacati degli edili di Cgil, Cisl e Uil, dopo l'annuncio di quattro esuberi

Arquata Scrivia - È salvo per ora lo stabilimento Cementir di Arquata Scrivia, di proprietà della Italcementi-Heidelberg. È quanto ha assicurato la dirigenza del gruppo che era stata convocata al tavolo prefettizio promosso dai sindacati degli edili di Cgil, Cisl e Uil, dopo l'annuncio di quattro esuberi.

Lo stabilimento arquatese, ex gruppo Caltagirone, era stato al centro di uno sciopero di nove giorni nel 2017, al termine del quale la società si era impegnata a mantenere il sito produttivo e a ricollocare presso Cociv una quindicina di dipendenti, usufruendo della legge regionale 4 sulle grandi opere. Lo scorso gennaio ha acquisito lo stabilimento Italcementi. Erano partite le lettere di mobilità per quattro impiegati commerciali. Dopo il tavolo di confronto con i sindacati, Italcementi ha annunciato che tre dei quattro sono già stati ricollocati in altri siti del gruppo e che, al momento, «non è in programma nessuna ipotesi di rivisitazione industriale, pur nella difficile congiuntura economico-produttiva nazionale e anche in riferimento al costi di produzione dello stabilimento». Alla luce dell’esito dell'incontro, i sindacati hanno revocato lo stato di agitazione. «L’azienda ha riconosciuto la valenza del tavolo prefettizio – ha sottolineato Massimo Cogliandro, segretario provinciale Fillea Cgil – e si è impegnata a discutere, anche in futuro, eventuali sviluppi industriali che dovessero avere ripercussioni sullo stabilimento di Arquata, a tale tavolo, al fine di tentare possibili soluzioni in considerazione della specificità del territorio e della presenza dei lavori del Terzo Valico».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››