SERVICES

Oltre 900 mila visitatori per Container Lab

Milano - Sono stati oltre 900 mila i visitatori del progetto Container Lab per Expo 2015che ha promosso l’arte e gli artisti contemporanei italiani durante il periodo di Expo 2015. Il progetto ha messo in connessione la Regione Lombardia, le sue Province ed i suoi Comuni attraverso l’arte

Milano - Sono stati oltre 900 mila i visitatori del progetto Container Lab per Expo 2015 che ha promosso l’arte e gli artisti contemporanei italiani durante il periodo di Expo 2015. Il progetto ha messo in connessione la Regione Lombardia, le sue Province ed i suoi Comuni attraverso l’arte. Il progetto, coordinato da Container Lab Association con la collaborazione di Effepierre Multiservizi, Studio d’Arte Milo e Bonfanti, ha visto l’installazione di sette container da sei metri, allestiti a galleria d’arte e posizionati in importanti piazze di diversi Comuni della Lombardia con 144 opere d’arte di 12 Maestri esposte per tutti i sei mesi della manifestazione. C’è stata inoltre una presenza interna ad Expo presso il Padiglione Italia e all’Archivio di Stato di Milano.

Il mondo della logistica e dei trasporti ha partecipato in maniera importante al progetto grazie all’attività di coordinamento di Effepierre Multiservizi (fra i promotori del progetto) e alle sponsorizzazioni di Ge Simons, Omlog - The Art Of Logistic, Itx Cargo e Guerci Intertrasporti e la stessa Effepierre con i propri marchi. Federico Prestileo, Presidente di Effepierre ha dichiarato: «Container Lab è stato un progetto di grande portata che ha sancito un connubio inscindibile tra arte, trasporti e città, realizzato grazie ad un grande lavoro di squadra. Siamo felici ed orgogliosi e presto ci saranno delle nuove iniziative che renderanno il mondo dell’arte e dei trasporti sempre più accessibili a tutti».

Gli artisti coinvolti sono stati Milo, Bonfanti, Togo, Cannaò, Vanetti, Gibellini, Gep, Negretti, De Leo, Montuschi, Racconi, Chiesa e Mazzei. Il progetto è divenuto un evento ufficiale culturale con la partnership di Expo Milano 2015 ed ha coinvolto cinque Province, sette Comuni della Lombardia (Rho, Paderno Dugnano, Cinisello Balsamo, Saronno, Cantù, Cesano Maderno, Lurago Marinone, Como, con sedi espositive costituite da container trasformati in scrigni gallerie d’arte e luoghi museali prestigiosi come il Castello di Montesegale - Pavia, La Chiesa di San Giorgio di Lurago Marinone, - l’Ex Basilica di Sant’ Ambrogio a Cantù e lo Sheraton di Como.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››