SERVICES

Jebel Ali, traffici +17%

Dubai - I traffici non legati all’industria petrolifera presso la Zona economica speciale di Jebel Ali sono cresciuti lo scorso anno del 17% a 80,2 miliardi di dollari, equivalenti a 27,9 milioni di tonnellate di merce. La Cina è il maggior cliente della Zes,con 11,3 miliardi di beni, attrezzature e materie prime movimentate

Dubai - I traffici non legati all’industria petrolifera presso la Zona economica speciale di Jebel Ali sono cresciuti lo scorso anno del 17% a 80,2 miliardi di dollari, equivalenti a 27,9 milioni di tonnellate di merce.

La Cina è il maggior cliente della Zes, con 11,3 miliardi di beni, attrezzature e materie prime movimentate attraverso il porto di Jebel Ali; segue l’Arabia Saudita con sette miliardi di dollari, il Vietnam con 4,3 miliardi e gli Stati Uniti con 3,7 miliardi di dollari di beni movimentati.

Macchinari, prodotti elettronici ed elettrici costituiscono circa la metà del traffico della Zes dell’Emirato di Dubai. mentre petrolchimici, greggio e gas fanno insieme il 16%, seguiti da cibo e prodotti di primo consumo (8%), tessili e indumenti (7%), automobili e pezzi di ricambio (6%).

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››