SERVICES

Tentata truffa, in 12 rischiano il processo per il concorso alle Dogane

Roma - Gazzette ufficiali taroccate e contenenti temi precompilati per il concorso del luglio 2013 per 69 posti di dirigenti di seconda fascia all’Agenzia delle Dogane.

Roma - Gazzette ufficiali taroccate e contenenti temi precompilati per il concorso del luglio 2013 per 69 posti di dirigenti di seconda fascia all’Agenzia delle Dogane. Di questo rischiano di rispondere in giudizio tre commissari di esame e nove candidati. Il pm di Roma Mario Palazzi, con il coordinamento del procuratore aggiunto Paolo Ielo, a conclusione degli accertamenti, ha notificato agli indagati il relativo avviso, ossia l’atto che anticipa la richiesta di rinvio a giudizio. Tentata truffa, rivelazione del segreto d’ufficio e violazione di una legge del 1925, numero 475, che punisce chi copia durante i concorsi pubblici. Questi i reati contestati a seconda delle singole posizioni processuali. Secondo quanto verificato dal pm Palazzi, sarebbero stati nove i candidati (un migliaio quelli ammessi al concorso) ad utilizzare le tracce precompilate, tramite la consultazione, ammessa per la prova d’esame, delle Gazzette ufficiali. I temi da loro consegnati erano identici alle tracce possedute.

Le indagini presero le mosse dalla scoperta di una corrispondenza via mail con scambio dei temi. Un contributo determinante è stato fornito agli inquirenti anche da un ex dirigente dell’Agenzia delle Dogane e dall’esito di perquisizioni fatte dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma nel settembre dello scorso anno in nove uffici dell’ente pubblico, che dipende dal Dipartimento delle Finanze, e presso un’abitazione. Il concorso fu anche sospeso dal Tribunale amministrativo regionale del Lazio per un vizio di procedura: per i giudici amministrativi era stato violato da parte della commissione il principio della collegialità nella correzione dei temi. E inoltre fu accertato che alcuni elaborati, evidentemente copiati, erano identici

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››