SERVICES

Sinistri marittimi, pericolo uragani / ANALISI

Genova - Meno grandi incidenti, ma aumentano i danni da incendi e catastrofi naturali.

Genova - E’ in diminuzione il numero di grandi incidenti nel settore marittimo, ma aumenta l’incidenza sulle perdite dovute a catastrofi naturali e incendi. E’ quanto emerge dall’ultimo rapporto sui trend nel settore delle assicurazioni marine della compagnia Allianz. La conseguenza è che si verificano molti incidenti di dimensioni minori. Complessivamente, se le perdite marittime rappresentano il 15 per cento del totale del valore delle perdite commerciali, esse rappresentano però il 49 per cento del numero di sinistri.

Cambiamento climatico. Nel 2017, tre grandi uragani (Harvey, Irma e Maria) sono stati la principale causa di danni alle navi, portando a rimborsi per le assicurazioni del valore di 1 miliardo di dollari (...).
Acquista una copia dell’Avvisatore Marittimo per continuare la lettura

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››