SERVICES

«Entro gennaio i decreti sul codice appalti»

Firenze - «Mancano alcune linee guida,mancano alcuni decreti, l’impegno del ministero Infrastrutture e Trasporti è di chiuderli entro gennaio, massimo febbraio». Così il vice-ministro per le Infrastrutture Riccardo Nencini, a margine di un evento dedicato al codice degli appalti

Firenze - «Mancano alcune linee guida, mancano alcuni decreti, l’impegno del ministero Infrastrutture e Trasporti è di chiuderli entro gennaio, massimo febbraio». Così il vice-ministro per le Infrastrutture Riccardo Nencini, a margine di un evento dedicato al codice degli appalti: «Quello che però serve - ha aggiunto Nencini - è una mentalità che approcci un codice completamente nuovo dentro la pubblica amministrazione. Chiuderemo linee guida e decreti attuativi, in modo particolare quelli che riguardano il dibattito pubblico cioè quelli che riguardano le stazioni appaltanti, che sono precipitate di numero come è giusto che sia, erano più di 40 mila, ora verranno ridotte a 5.000, verranno formate così come verranno formati i commissari di gara».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››