SERVICES

Simeon, la Cassazione conferma la sanzione

Genova - La Cassazione ha respinto il ricorso di Marco Simeon, ex membro del cda di Carige, contro la sanzione di 78 mila euro irrogatagli da Bankitalia. Simeon venne ritenuto responsabile della violazione di norme sulla governance e di carenze organizzative

Genova - La Cassazione ha respinto il ricorso di Marco Simeon, ex membro del cda di Carige, contro la sanzione di 78 mila euro irrogatagli da Bankitalia. Simeon, a seguito degli accertamenti condotti da Via Nazionale tra dicembre 2012 e luglio 2013, venne ritenuto responsabile della violazione di norme sulla governance e di carenze organizzative nei controlli interni spettanti al Consiglio di amministrazione. Per la Suprema Corte, il giudice di secondo grado ha correttamente escluso che il «ruolo egemone» dell’ex presidente Giovanni Berneschi potesse ridurre o eliminare la responsabilità degli altri consiglieri, che devono controllare tramite «rilievi» e richieste di «chiarimenti» e «astensioni». Simeon risulta abbia «passivamente ratificato con il suo voto favorevole le iniziative» di Berneschi senza mai sollevare, a differenza di altri membri del cda, critiche.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››