SERVICES

Tensione Usa-Russia nel Mar Nero

Washington - Un caccia di Mosca sembra essersi avvicinato con intenzioni minacciose a una nave da guerra americana.

Washington - Momenti di tensione nel Mar Nero, dove un caccia russo sembra essersi avvicinato con intenzioni minacciose a una nave da guerra americana. È stato il Pentagono stesso, però, a minimizzare quanto accaduto diffondendo un filmato (procedura rara per il ministero della Difesa americana) in cui si vede l’aereo sorvolare il cacciatorpediniere Ross mentre altri caccia proseguono il loro volo sullo sfondo.

«Si è semplicemente trattato -ha spiegato il portavoce del Pentagono, Steven Warren, di una nave e di un aereo che passavano quel giorno» nello stesso tratto. Alcuni tra i media russi hanno affermato che il cacciatorpedieniere è stati costretto ad allontanarsi dalle acque territoriali al largo della Crimea ma Warren ha definito «distorte» queste informazioni: il Ross, ha sottolineato, si trovava in acque internazionali e «non ha mai cambiato rotta né deviato dalla propria missione».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››