SERVICES

Chevron cancella contratto a Maersk Drilling

Londra - L’unità Maersk Deliverer era in charter da maggio 2012 e il contratto avrebbe dovuto terminare nel dicembre 2016.

Londra - Maersk Drilling ha ricevuto notifica di una cancellazione del contratto da parte di Chevron. In particolare è stata la Cabinda Gulf Oil Company Limited (CABGOC), affiliata dell’Angola del gruppo petrolifero, a richiedere la rescissione della piattaforma semisommergibile Mærsk Deliverer.

L’unità era in charter da maggio 2012 e il contratto avrebbe dovuto terminare nel dicembre 2016. Con il termine anticipato saranno previste compensazioni a vantaggio di Maersk drilling. La Deliverer rimarrà in West Africa in cerca di nuovi clienti.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››