SERVICES

Rimorchiatori Riuniti, il nuovo socio di minoranza è Deutsche Bank

Genova - Operazione resa nota dall’Antitrust. Il fondo Damm - controllato da Deutsche Bank - acquisirà il 25% della società Rimorchiatori Mediterranei.

Genova - Il gruppo Rimorchiatori Riuniti apre ufficialmente all’ingresso di un nuovo socio, come anticipato dal Secolo XIX/The MediTelegraph lo scorso 9 ottobre. L’operazione è stata resa nota, ieri, dall’Antitrust. Il nuovo socio degli armatori genovesi è Deutsche Bank. L’intesa consiste nell’acquisto, da parte di Rimorchiatori Riuniti (Rr) e Daam (Deutsche Alternative Asset Management, fondo di gestione investimenti a livello globale di Deutsche Bank ), del controllo congiunto di Rimorchiatori Mediterranei (Rm), attualmente al 100% di proprietà di Rr. Al completamento dell’operazione, Rr e Daam deterranno, rispettivamente, partecipazioni pari al 75% e 25% del capitale di Rm. «Inoltre - si legge nella nota pubblicata dall’Antitrust - in forza di previsioni parasociali, Daam eserciterà un diritto di veto su alcune decisioni essenziali per determinare gli indirizzi strategici dell’attività dell’impresa comune, acquisendo così, insieme a Rr, il controllo congiunto di Rm».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››