SERVICES

Maersk, primo servizio transoceanico da Vado Ligure

Genova - La nave è già partita dall’America Latina e arriverà il prossimo 21 gennaio nel porto ligure, dove toccherà la banchina dell’ex-terminal reefer.

Genova - E’ dedicato all’ortofrutta il primo servizio transoceanico che Maersk farà partire da Vado Ligure sotto la nuova gestione di Apm Terminals. La prima nave, della flotta della controllata Hamburg Sud, è già partita dall’America Latina e arriverà il prossimo 21 gennaio nel porto ligure, dove toccherà la banchina dell’ex-terminal reefer. La rotazione del servizio è Cartagena, Puerto Moin, Manzanillo, Vado Ligure, Livorno, Civitavecchia, Napoli, Salerno, Algeciras e di nuovo Cartagena. Le navi porteranno ananas e banane in importazione in Italia e ripartiranno toccando Algeciras, dove i container caricati in export potranno essere trasbordati verso Far east, Middle east e Africa. Oltre alla novità di navi madre a Vado, dove finora toccava soltanto un servizio feeder, è da segnalare anche che Maersk torna a raccogliere container in export da Salerno dopo due anni di assenza.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››