SERVICES

Alla deriva su una zattera di legno per 50 giorni: salvato da un cargo / GALLERY

Genova - Ha mangiato pesce pescato e bevuto acqua filtrata dai vestiti.

NEXT PREV
foto
foto
epa07043142 An undated handout photo made available by the Consulate General of Indonesia in Osaka, Japan shows Aldi Novel Adilang (C), a 19-year-old from the Indonesian island of Sulawesi who survived after drifting for 49 days at sea on a floating fish trap, being rescued in waters near Guam. The teenager was said to have been rescued on 31 August 2018, by a Panamanian-flagged vessel off the island of Guam, and later returned to his family Indonesia in early September. The Indonesian consulate in Osaka said that it picked up Aldi on 06 September 2018, in Tokuyama, Yamaguchi Prefecture, Japan after the ship that rescued him ensured that he was in good conditions. Later he was escorted to get a permit to return to Indonesia from Japanese immigration authority. EPA/CONSULATE GENERAL OF INDONESIA IN OSAKA HANDOUT -- MANDATORY CREDIT -- BEST QUALITY AVAILABLE -- HANDOUT EDITORIAL USE ONLY/NO SALES

Genova - Salvo dopo 49 giorni alla deriva in mare, ripescato da una nave panamense di passaggio. È successo a un 19enne indonesiano dell’isola di Sulawesi, che a metà luglio si trovava su una specie di capanna galleggiante per pescatori le cui corde erano state spezzate dai forti venti. Lo riporta il Jakarta Post. Il giovane, Aldi Novel Adilang, aveva con sé provviste sufficienti solo per alcuni giorni, ma è sopravvissuto mangiando il cibo pescato, cuocendolo utilizzando il legno della capanna, e bevendo acqua filtrata dai suoi vestiti per mitigarne la salinità. Il ragazzo è stato individuato da una nave panamense vicino all’isola di Guam lo scorso 31 agosto. In precedenza, un’altra decina di navi erano passate vicino alla capanna alla deriva, senza però accorgersi della richiesta di aiuto da parte di Adilang.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››