SERVICES

Le Boréal è arrivata a Genova / GALLERY

Genova - La nave da crociera sarà sottoposta a profonde riparazioni nel bacino 3 gestito da Fincantieri. L’unità da crociera aveva subito un vasto incendio al largo delle Falkland a novembre dell’anno scorso.

Genova - La nave da crociera Le Boréal (foto iL Secolo XIX/The MediTelegraph)della compagnia francese Ponant che aveva subito un incendio in sala macchine al largo delle Falkland lo scorso 18 novembre, è arrivata oggi a Genova per i lavori di riparazione. L’unità sarà ospitata nel bacino 3 delle riparazioni navali del capoluogo e affidata alle cure di Fincantieri.

IL VIDEO DELL’INCIDENTE

Le trattative sono state lunghe e complesse ad hanno visto coinvolti anche gli assicuratori della nave; alla fine l’ha spuntata Fincantieri che ha battuto la concorrenza di altri competitors europei potendo mettere sul piatto il proprio know how: il cantiere italiano aveva costruito questo piccolo cruise-liner di lusso da 10.944 tonnellate di stazza lorda nel proprio stabilimento di Ancona.

La nave è stata imbarcata a bordo di un cosiddetto “heavy lift vessel”, il cinese Kang Sheng Kou: si tratta in pratica di una nave dotata di una piattaforma semisommergibile dove si può caricare uno scafo non in grado di muoversi con i propri mezzi. Così il cargo cinese è partito dal porto argentino di Punta Arenas (dove era stata rimorchiata la nave dopo l’incidente)lo scorso 20 gennaio. Dopo uno scalo tecnico per il rifornimento a Las Palmas, è approdata oggi in porto a Genova.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››