SERVICES

Interni nave, Costa Crociere cambia architetto

Genova - Non sarà più la matita di Joseph Farcus a determinare colori e arredamento, ma quella di Adam Thiany.

Turku - Costa Crociere cambia architetto e ridisegna completamente il layout delle cabine. Non sarà più la matita di Joseph Farcus a determinare colori e arredamento, ma quella di Adam Thiany. Più spazio al design italiano, quello degli anni ‘60/70 in particolare, Italy’s finest: il meglio dell’Italia sarà il tratto distintivo delle nuova nave. «La nuova unità è costruita in Finlandia nei cantieri di Turku, proprietà di un gruppo tedesco. Non sarà quindi made in Italy, ma sarà realizzata comunque dagli italiani», spiega l’architetto. Alla realizzazione delle cabine infatti hanno contribuito i grandi marchi del design italiano: «Abbiamo voluto mostrare il grande orgoglio italiano».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››