SERVICES

Costa raddoppia i posti sui voli Neos

Genova - Raddoppieranno da 90 mila a 185 mila i posti disponibili in esclusivaper i crocieristi Costa sui voli operati dalla compagnia aerea italiana del gruppo Alpitour. la Neos, nel triennio 2019-2021 per raggiungere dall’Italia i porti di imbarco nei Caraibi, Emirati Arabi, Nord Europa, India e Maldive

Genova - Raddoppieranno da 90 mila a 185 mila i posti disponibili in esclusiva per i crocieristi Costa sui voli operati dalla compagnia aerea italiana del gruppo Alpitour. la Neos, nel triennio 2019-2021 per raggiungere dall’Italia i porti di imbarco nei Caraibi, Emirati Arabi, Nord Europa, India e Maldive.

Lo annunciano il vice presidente per la Gestione degli accessi e dei trasporti di Costa Crociere, Mario Alovisi, e l’amministratore delegato di Neos, Carlo Stradiotti, alla presentazione del nuovo Boeing 787 della flotta della compagnia aerea, che verrà introdotto progressivamente sulle destinazioni a lungo raggio. Le due società hanno rinnovato il loro accordo di collaborazione triennale.

I voli Neos-Costa Crociere partiranno dagli aeroporti di Milano Malpensa, Verona, Bologna e Catania, con un programma flessibile che prevede scali in diversi altri aeroporti regionali: «L’accordo conferma la crescita per il mercato italiano della formula “volo + crociera”, che Costa ha proposto per prima al mondo già nel 1968 e che rappresenta uno dei nostri punti di forza», commenta Alovisi.

Il nuovo Boeing 787 della flotta Neos è partito per il suo primo volo il 21 dicembre 2017 da Milano Malpensa diretto a Guadalupa Pointe-à-Pitre, con a bordo proprio crocieristi Costa che imbarcheranno su Costa Pacifica per una crociera ai Caraibi.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››