SERVICES

La lunga crociera intorno al Mondo / FOCUS

Genova - Costa vanta una tradizione consolidata dei global tour, sin dagli anni ‘70. Nel frattempo il mondo, anche quello delle crociere, è cambiato. Tutte le curiosità del viaggio a cominciare dal costo della vacanza da 106 giorni.

Genova - Il 2018 è appena iniziato, ma per le compagnie crocieristiche il periodo dei viaggi natalizi è già finito. Idealmente la nuova stagione si apre domani a Venezia con la partenza della Costa Luminosa per il giro del mondo, il viaggio che qualunque crocierista sogna di fare.

Un tempo, soprattutto per questioni economiche, era un desiderio che difficilmente si poteva avverare; oggi l’ostacolo maggiore è il tempo. Chi può ritagliarsi oltre tre mesi di vacanza con la vita frenetica dei giorni nostri? Invece è alto il numero di persone attirate da questo prodotto, tanto che Costa Crociere ripropone ormai questa iniziativa dal 2011 con un ottimo riscontro di clienti.

Il riempimento della nave è agevolato dal fatto che la tratta totale di 106 giorni di crociera è spezzata in 3 tratte vendibili separatamente: quindi chi non può permettersi tanti giorni di ferie o per ragioni economiche l’intero viaggio, può optare solo per una parte. La compagnia genovese ha una lunga tradizione nei global tour, fiore all’occhiello del marchio quando la proprietà era ancora della famiglia Costa. Negli anni Settanta del secolo scorso, quando ancora si chiamava Costa Armatori, e poi negli anni Ottanta, con la mitica Eugenio C., il fumaiolo giallo con la “C” ha raggiunto i porti dei “sette continenti”. All’epoca questi viaggi avevano ancora il sapore dell’avventura: l’allora ammiraglia della flotta Costa approdò per prima in Cina quando il turismo di massa a Pechino non esisteva.

Oggi invece il mondo è completamente cambiato, le crociere sono ormai alla portata di tutti e il gigante cinese è diventato la nuova frontiera del turismo crocieristico.

LE CURIOSITA’

La prima curiosità riguarda il costo di un viaggio simile. La tariffa più bassa per la sola crociera si aggira sui 12.500 euro a persona. La cifra può scendere molto se si opta per l’opportunità di fare solo una tratta di viaggio (ad esempio 5.000 euro dalla Laguna alla California). Gli altri due home port saranno Los Angeles e Singapore. La prima tratta è quindi lunga 34 giorni, la seconda 40 e l’ultima 32. Saranno poco più di 2 mila i crocieristi che molleranno gli ormeggi da Venezia. Provengono da oltre 30 paesi diversi, con una prevalenza di francesi (circa 500), tedeschi e italiani (rispettivamente oltre 300), svizzeri (oltre 200), spagnoli (poco meno di 200) e austriaci (oltre 100). Il viaggiatore più longevo, un italiano, ha 92 anni, mentre il più giovane è un bambino francese di un anno soltanto. Le destinazioni che verranno raggiunte saranno 41, in molte delle quali la nave effettuerà degli overnight per far godere ai passeggeri nel migliore dei modi le atmosfere dei Paesi raggiunti. “Luminosa”, consegnata a Costa dallo stabilimento Fincantieri di Marghera nel 2009, è una nave panamax di 92.720 t.s.l.; è stata quindi progettata per transitare per le vecchie chiuse del Canale di Panama che attraverserà nel corso della prima tratta. L’anno scorso invece questo lungo viaggio aveva portato la nave più a sud entrando così nel Pacifico via Capo Horn. Inoltre la partenza avverrà non più da Savona ma per la prima volta da Venezia dove il suo ritorno è previsto per il 22 aprile quando riprenderà le crociere settimanali tra Adriatico e Grecia. Già confermato che questa crociera verrà riproposta anche nel 2019 con partenza dal medesimo porto con la medesima nave il 5 gennaio venturo.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››