SERVICES

Carnival nel mirino degli ambientalisti: «Inquina l’Artico»

Genova - Petizione on line per chiedere l’utilizzo di carburante a minore contenuto di zolfo: «Così si mette a rischio il delicato equilibrio di quell’area».

Genova - Carnival è finita nel mirino dei movimenti ambientalisti per l’utilizzo di carbirante ad alto contenuto di zolfo nelle crociere artiche. Una petizione on line portata avanti da Transport & Environment, Stand.earth, Pacific Environment e Friends of the Earth chiede al colosso americano delle crociere di «evitare l’utilizzo di uno tra I combustibili fossili più economici e inquinanti al mondo per le crociere la cui rotta mette in pericolo il fragile equilibrio delle acque artiche e sub artiche». Gli itinerari sotto accusa riguardano il Canada, l’Alaska e l’Artico. La petizione ha coinciso con l’arrivo della MS Rotterdam, una nave di Holland America, brand del gruppo Carnival, che si appresta a partire per la stagione delle crociere sulle rotte artiche.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››