SERVICES

“Chesire”, la nave fantasma che fa paura alle Canarie

Genova - La portarinfuse è alla deriva con un vasto incendio a bordo: trasporta 40 mila tonnellate di nitrato di ammonio che possono trasformarsi in una bomba potentissima.

Genova - Per fortuna si sta allontanando da sola dalla costa dell’isola El Hierro, nella zona delle Canarie. La corrente la sta trascinando verso il mare aperto e questo rende la situazione un po’ più tranquilla. Perché la Chesire (foto thecanarynews.com) una portarinfuse battente bandiera inglese, a bordo ha 40 mila tonnellate di nitrato di ammonio. Una reazione chimica ha scatenato a bordo un vasto incendio il giorno di ferragosto, mentre il carico veniva trasportato dalla Norvegia alla Thailandia e la nave ha continuato a bruciare nonostante l’intervento di diversi rimorchiatori e numerosi elicotteri che hanno evacuato l’equipaggio.

Ora la preoccupazione più grande, come riferiscono diversi media spagnoli, è che il carico è altamente esplosivo e la nave rischia di diventare una bomba galleggiante pericolosissima. Nel 1947 in Texas un cargo con a bordo solo 2 mila tonnellate di nitrato di ammonio provocò la morte di oltre 500 persone e venne registrata come una delle esplosioni non nucleari più potenti della storia. A bordo della Chesire le tonnellate di nitrato di ammonio sono 40 mila.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››