SERVICES

Un francobollo celebra la collaborazione tra Guardia Costiera e Cisom

Genova - Nella giornata inaugurale del 57° Salone Nautico di Genova è stato celebrato il decennale della collaborazione tra la Guardia Costiera e il Cisom (Corpo italiano di soccorso dell’Ordine di Malta).

Genova - Nella giornata inaugurale del 57° Salone Nautico di Genova è stato celebrato il decennale della collaborazione tra la Guardia Costiera e il Cisom (Corpo italiano di soccorso dell’Ordine di Malta) con la presentazione del francobollo emesso a tiratura limitata di 3.500 esemplari dalle Poste Magistrali dell’Ordine di Malta.

Durante la cerimonia, alla quale hanno preso parte il Comandante della Guardia Costiera Ammiraglio Vincenzo Melone e il comandante del porto di Genova Ammiraglio Giovanni Pettorino è stato ricordato il ruolo fondamentale svolto a livello nazionale dai medici volontari del Cisom (circa una trentina) a bordo dei mezzi aeronavali della Guardia Costiera italiana con particolare riferimento alle operazioni di soccorso ai migranti nel canale di Sicilia ed alle popolazioni colpite dal terremoto nelcentro Italia. Il direttore del Cisom Mario Casinghini, accompagnato dal presidente della Fondazione Cisom Gerardo Solaro del Borgo e dal delegato dell’Ordine di Malta della Liguria,Bernardo Gambaro, ha ricordato la filosofia solidaristica dell’Ordine e le attività di soccorso e aiuto ai più deboli. «Dieci anni di fruttuosa collaborazione», ha infine ricordato l’ammiraglio Melone sottolineando «la preziosa presenza del personale medico e paramedico a bordo dei mezzi del Corpo».
Tra le molteplici attività del Cisom, da segnalare il recente accordo con l’Accademia Italiana della marina mercantile di Genova nell’ambito della gestione del primo soccorso sanitario a bordo delle navi.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››