SERVICES

Trasporti, Becce: «Assiterminal partecipa a Confetra»

Confetra - Il numero uno dei terminalisti: «Abbiamo disdetto la adesione a Confindustria nel dicembre 2016, ma con Confindustria il dialogo su come unificare manifattura e logistica è aperto. Chiederemo anche un incontro a Confcommercio per ragionare su questo tema».

Cernobbio - Assiterminal, l’Associazione Italiana dei Terminalisti Portuali, «nel 2016 ha disdetto con Confindustria ma non è vero che ha aderito a Confcommerico, sta solo ragionando su questa possibilità, e più in generale sulla rappresentanza». È quanto il presidente di Assiterminal, Luca Becce, ha tenuto a precisare a margine del Forum Internazionale di Confcommercio a Cernobbio. «Abbiamo disdetto la adesione a Confindustria nel dicembre 2016 - ha sottolineato - ma con Confindustria il dialogo su come unificare manifattura e logistica è tuttora aperto. La maggioranza dei nostri associati aderisce alle articolazioni territoriali di Confindustria. Chiederemo anche un incontro a Confcommercio per ragionare su questo tema. Oggi la nostra unica partecipazione confederale è in Confetra, alla quale abbiamo aderito all’inizio del 2017. Non voglio `bestemmiare in chiesa´, parlando in un convegno di Conftrasporto Confcommercio, ma sarebbe un sogno fare cadere le incompatibilità statutarie alla adesione contemporanea proprio per favorire l’acquisizione di questa consapevolezza e sanare una frattura che non è più coerente allo sviluppo che sta registrando il processo economico e produttivo?»

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››