SERVICES

A Royal Caribbean il 66,7% di Silversea Cruises

Genova - Royal Caribbean Cruises ha annunciato l’acquisizione del 66,7% della società Silversea Cruises, per un controvalore di circa 2 miliardi di dollari.

Genova - Royal Caribbean Cruises ha annunciato l’acquisizione del 66,7% della società Silversea Cruises, per un controvalore di circa 2 miliardi di dollari.

Royal Caribbean finanzierà questo investimento con nuovo debito, e riconoscerà all’attuale azionista Lefebvre un ulteriore ammontare pari a 472.000 azioni di RCL, che verrà corrisposto al raggiungimento di determinati obiettivi di performance da parte di Silversea nel 2019 e 2020. Tra le ragioni di quest’operazione per Royal Caribbean ci sono la diversificazione della propria offerta crocieristica e il rafforzamento della presenza nei segmenti del lusso e delle crociere in luoghi remoti e particolarmente suggestivi dal punto di vista paesaggistico-ambientale, previsti in forte crescita. Rccl è stata assistita nell’operazione dallo studio Orsingher Ortu Avvocati Associati.

Il numero uno di Silversea, Roberto Martinoli, continuerà a mantenere il suo incarico alla guida della compagnia, fondata nel 1994 da Antonio Lefebvre (padre di Manfredi) e oggi dotata di una flotta di 9 navi, a cui si aggiungeranno altre due unità in costruzione presso Fincantieri, in consegna nel 2020 e 2021.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››