SERVICES

Decreto Genova: c’è l’istituzione della “zona logistica speciale”

Genova - La bozza prevede 16 articoli: ecco cosa contiene il decreto per l’emergenza dopo il crollo del Morandi.

Genova - Aiuti ai privati, sconti fiscali, sostegno alle piccole e micro imprese, al trasporto pubblico locale a alle attività del porto. Sono alcune delle misure per Genova contenute nella prima bozza del decreto “urgenze”, al momento in 16 articoli. Si va dalla nomina di un nuovo commissario all’istituzione di una Zes (zona economica speciale) e di una zona logistica speciale per il porto. Previste esenzioni per chi ha immobili o attività nella “zona rossa” e la sospensione fino a fine 2019 delle notifiche di cartelle e della riscossione

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››