SERVICES

Più speculazione nel mercato delle Lng carrier

Genova - Sempre più navi verso il mercato sport e sempre meno noleggi a lungo termine fissati prima della firma dell’ordine.

Genova - Due terzi degli ordini di Lng piazzati quest’anno sono di natura speculativa. Lo rivela l’armatore norvegese Awilco LNG che sottolinea nella sua analisi come sia cambiato il quadro della situazione in un mercato altrimenti tradizionale. Ad oggi sono stati firmati contratti per 42 nuove costruzioni, 27 delle quali si possono inserire nella lista delle speculazioni e dedicate al mercato spot.

Lo spot market nell’Lng è sempre stato molto ridotto e gli ordini piazzati per unità costose, erano firmati a fronte di contratti a lungo termine per le navi già impostati. Oggi l’orderbook di unità sopra i 100 mila cum, escludendo FSRU e FLNG – è di 93 navi e solo trentasette sono pronte per essere noleggiate.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››