SERVICES

Napoli, l’Associazione dei portuali contro il piano di Spirito

Genova - L’associazione delle compagnie portuali attacca il piano dell’organico porto che il numero uno degli scali campani vuole realizzare: «È da stigmatizzare».

Genova - L’Associazione Nazionale Compagnie Imprese Portuali (A. N.C.I.P.) «stigmatizza» la bozza di piano dell’organico porto che il presidente delle Authority di Napoli e Salerno ha intenzione di portare a compimento e i cui contenuti sono stati anticipati da The MediTelegraph.

L’Ancip spiega ad esempio che «la costituzione dell’agenzia di somministrazione di lavoro portuale temporaneo prevista dall’articolo 17...non può prescindere dalla preliminare individuazione dell’impresa cui affidare tale attività all’esito di una procedura ispirata ai principi comunitari dell’evidenza pubblica, nel rispetto delle disposizioni vigenti e delle pregresse indicazioni ministeriali rese in fase di attuazione dell’art.17».

ECCO IL TESTO INTEGRALE DELLA NOTA DELL’ASSOCIAZIONE DEI PORTUALI

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››