SERVICES

L’alleanza con Msc e Maersk fa bene ai conti di Zim

Genova - Aumentano i ricavi e i volumi: «Con gli accordi commerciali siamo più efficienti».

Genova - I ricavi migliorano, in crescita del 6% rispetto all’anno scorso e i volumi continuano ad aumentare. La linea israeliana Zim nel primo trimestre dell’anno ha migliorato i conti. In tre mesi la compagnia ha trasportato 668 mila teu (+4,3%), mentre l’Ebitda è arrivato a 69,3 milioni di dollari, in salita rispetto ai 27,5 milioni dello stesso periodo dell’anno scorso. A settembre Zim aveva lanciato l’alleanza strategica con la 2M (Maersk e Msc) in diverse rotte, compre quelle che collegano l’Asia alla costa Est degli Stati Uniti e «questo ci ha permesso di garantire un più ampio portafoglio ai nostri clienti e di migliorare i transit time, generando efficienza».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››