SERVICES

Yilport a Taranto, via libera definitivo

Genova - Il Tar di Lecce ha respinto il ricorso del Consorzio Southgate Europe Terminal.

Genova - Il Tar di Lecce ha respinto il ricorso avanzato dal Consorzio Southgate Europe Terminal, dando così il via libera definitivo al rilascio della concessione per 49 anni dell’intera banchina del porto di Taranto in favore della compagnia turca Yilport Holding A.s, un legale della quale ha fatto sapere l’esito del contenzioso. Il Consorzio Southgate Europe Terminal - spiega lo studio legale Gaballo - aveva presentato ricorso al Tar di Lecce per l’annullamento degli atti con cui l’Autorità di sistema portuale del Mar Ionio si era pronunciata a favore della domanda avanzata dalla compagnia turca Yilport, che aveva presentato un progetto che dovrebbe consentire a Taranto di rilanciare sul mercato internazionale. Il Tar ha dichiarato improcedibile il ricorso del Consorzio per sopravvenuta carenza di interesse e i due ricorsi per motivi aggiunti in parte irricevibili e in parte inammissibili. Il Consorzio ricorrente è stato anche condannato a pagare 10mila euro di spese legali

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››