SERVICES

Bettolo fa le prove: arriva anche la Msc Rosaria

Genova - La nave da 5 mila teu serve per una serie di test che saranno effettuati nel nuovo terminal di Msc.

Genova - È attraccata questa mattina, la seconda nave Msc al terminal di Calata Bettolo. Per un ulteriore ormeggio di prova, dopo la prima avvenuta a fine maggio, Msc ha scelto una containership di maggiore capacità per effettuare nuove verifiche tecniche. La Msc Rosaria, costruita nel 2007, è lunga 280 metri, larga 32 e pesca 9,8, con una capacità pari a 5000 teu. «La nave ha effettuato la manovra di avanporto senza problemi e quindi il successivo ormeggio potendo così riscontrare quanto necessario per la futura operatività della banchina» spiega l’Authority in una nota.

«Il progetto del nuovo terminal Bettolo, prevede sei gru di banchina con bracci sollevabili, per un investimento complessivo di 50 milioni di euro a cui si aggiungono ulteriori interventi per attrezzare con Asc Transtainer e straddle cranes per ulteriori 49 milioni di euro» spiega l’Adsp.

«Il complessivo programma di intervento dell’operatore privato si completa infine con le attrezzature di piazzale, dello scalo ferroviario e del parco verifiche per un totale a regime di circa 136 milioni di euro , mentre i costi di costruzione per la parte pubblica ammontano a 230 milioni di euro».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››