SERVICES

Ancora un colpo dei pirati nigeriani: rapiti 17 marittimi

Genova - Sono nove cinesi e otto ucraini i marinai coinvolti nell’ennesimo assalto al largo delle coste del Camerun.

Genova - Sono nove cinesi e otto ucraini i marinai rapiti giovedì nell’attacco a due navi mercantili da parte di pirati nelle acque del Camerun. Lo hanno confermato un funzionario del servizio di sicurezza e un agente portuale. Gli attacchi sono stati «probabilmente» compiuti dai pirati nigeriani.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››