SERVICES

Fa parkour sui tetti: muore marittimo inglese

Genova - Il ragazzo è caduto da 10 metri dal tetto di un ex deposito di Imperia.

Genova - Un marittimo londinese di 23 anni è morto dopo un volo di 10 metri dal tetto di un ex deposito a Imperia la notte tra lunedì e martedì scorso. Sul caso indaga la Squadra Mobile di Imperia. L’ipotesi più accreditata è che si sia trattato di un incidente e al momento si esclude il coinvolgimento di altre persone. Dalle informazioni raccolte sembra che il giovane praticasse il Parkour. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, il ragazzo lavorava come marittimo su una barca che aveva attraccato al porto di Imperia. La notte tra lunedì e martedì sarebbe salito sul tetto del museo navale di Imperia e poi dal lì sul tetto di un palazzo adiacente, che ospita un deposito non utilizzato. Il tetto del deposito, che è ondulato e in vetroresina, si è però spaccato sotto i suoi piedi e il giovane ha fatto un volo di 10 metri.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››