SERVICES

Nautico, Demaria: «Supereremo quota 175 mila visitatori»

Genova - La presidente della società organizzatrice del Salone di Genova: «I biglietti acquistati online erano già il 136% in più rispetto alla scorsa edizione».

Genova - «Credo che supereremo le 175 presenze dell’anno scorso. Oggi sono ancora più ottimista di quando siamo partiti». Carla Demaria, presidente di Saloni Nautici, la società di Ucina Confindustria Nautica che organizza il Salone Nautico Internazionale, rilancia sul numero dei visitatori il giorno dopo l’apertura a Genova della 59 esima edizione, anche se le somme si tireranno solo il 24 settembre. «I tornelli scoppiano, sono pieni, c’è tanta gente in banchina e nei padiglioni, e tantissime prove in mare, cioè quello che solo Genova può offrire: padiglioni sul mare che possono permettere alla persone di divertirsi e assaporare cosa vuol dire avere una barca - completa Piero Formenti, vicepresidente di Ucina -. Anche quest’anno prosegue la crescita, siamo molto felici, ma devo dire la verità: ce lo aspettavamo». Del resto i biglietti acquistati online erano già il 136% in più rispetto alla scorsa edizione, prima dell’apertura: «quindi o sono diventati tutti superinformatizzati o c’è un interesse maggiore» evidenzia Demaria. E non spaventa neppure il fatto che il maltempo previsto per domenica potrebbe scoraggiare qualche visitatore.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››