SERVICES

Teheran diffonde le foto della petroliera «attaccata da missili»

Teheran - Il governo iraniano ha diffuso le prime immagini dei danni subiti dalla petroliera Sabiti.

Teheran - Il governo iraniano ha diffuso le prime immagini dei danni subiti dalla petroliera Sabiti, che venerdì è stata colpita da due forti esplosioni che hanno provocato due squarci nello scafo (guarda la foto ).

Il direttore generale dell’Organizzazione Porti e Affari Marittimi dell’Iran, Mohammad Rastad, ha riferito ai media statali che l’incidente è stato provocato “da un vero un attacco missilistico, come è stato ampiamente riportato”. Ha affermato che la petroliera ha 140.000 tonnellate di petrolio a bordo (su una capacità massima di 160.000 tonnellate) e che “il carico non ha subito danni”, sebbene le recenti immagini satellitari mostrino una grande chiazza di petrolio nel Mar Rosso. Le foto ufficiali post-attacco mostrano che è pesantemente incidentata a poppa.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››