SERVICES

Cantieri, la Grecia spera in una joint venture con la Russia

Atene - Il governo greco vuole portare la manutenzione e la costruzione delle unità nei cantieri nazionali.

Atene - La Grecia continua a muoversi in modo aggressivo sul fronte delle nuove costruzioni. Atene sta cercando nella Russia una sponda per trovare spazi adeguati al programma di potenziamento della flotta e nuovi mercati per la navalmeccanica del paese. Una nuova fase potrebbe arrivare con la creazione di una nuova joint venture per la costruzione di navi da siglare tra i due paesi. Lo ha chiesto anche uno dei consiglieri economici del governo greco. Lo scopo è portare la manutenzione delle navi russe in Grecia. Lo schema su cui starebbero lavorando i due esecutivi riguarda anche la costruzione di navi: la prima fase di realizzazione avverrebbe comunque in Russia, mentre il completamento potrebbe essere affidato ai cantieri greci.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››