SERVICES

Fincantieri-Naval, Massolo: «Serve riflessione, ma andiamo avanti»

Genova - Il presidente del gruppo Navalmeccanico: «Un’alleanza di questo tipo riguarda un perimetro così ampio e investe settori così essenziali che richiede una riflessione approfondita».

Genova - Non credo che la dichiarazione di Guillou (l’a.d. di Naval Group, ndr) vada interpretata in questo modo. Ha detto che continuano le riflessioni dei governi sulla base del piano strategico che è stato loro presentato a fine luglio. Bisogna lasciare tempo al tempo, il che evidentemente non preclude affatto lo sviluppo di una collaborazione industriale delle due aziende». C osì il presidente di Fincantieri, Giampiero Massolo, ha risposto ai cronisti che gli chiedevano conferma del blocco delle trattative per uno scambio azionario con Naval Group annunciato da Guillou. Insomma, «serve una riflessione approfondita, ma non vuol dire che il progetto sia bloccato o che non vada avanti».

Parlando a margine dell’incontro Italia-Francia al’Aspen Institute, Massolo ha spiegato che lo sviluppo «molto concreto» della collaborazione tra le due aziende sarà visibile già «la prossima settimana al Salone Euronaval». Del resto, ha detto ancora, «un’alleanza di questo tipo riguarda un perimetro così ampio e investe settori così essenziali che richiede una riflessione approfondita».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››