SERVICES

Chantiers-Ng, ordine francese da 1,7 miliardi

Genova - Il contratto è stato assegnato dall’agenzia Occar che gestisce il programma italo-francese Lss (Logistic Support Ship) su progetto customizzato della classe Vulcano costruita da Fincantieri per la Marina militare

Genova - La Marina Militare francese ordina una nuova classe di navi da supporto logistico . Il contratto è stato assegnato dall’agenzia Occar che gestisce il programma italo-francese Lss (Logistic Support Ship) su progetto customizzato della classe Vulcano costruita da Fincantieri per la Marina militare. L’importo complessivo della commessa è pari ad un 1,7 miliardi di euro.

L’agenzia internazionale per cooperazione congiunta in ambito di armamenti Occar ha assegnato a nome e per conto della Direction Générale de l’Armement (Dga) francese il contratto per la nuova classe di quattro navi da supporto logistico (Lss) destinata alla Marina francese.

Il contratto, assegnato il 30 gennaio alla squadra industriale guidato dai Chantiers de l’Atlantique e comprendente Naval Group, secondo quanto dichiarato da Occar ha un valore di 1,7 miliardi di euro per quattro unità il cui progetto si basa su quello della nave Lss Vulcano per la Marina militare ma customizzato secondo le esigenze della Marina militare francese ed il cui programma ormai congiunto italo-francese è gestito da Occar.

Per promuovere l’efficienza industriale, fanno sapere dall’Occar, Fincantieri, in qualità di responsabile della progettazione e costruzione di nave Vulcano, fornirà assistenza tecnica e realizzerà alcune parti dello scafo. Secondo quanto riportato dalla legge di pianificazione militare francese 2019-2025, le prime due unità verranno consegnate entro il 2025.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››