SERVICES

Senza stipendio da 7 mesi, ancora uno sciopero ai cantieri di Scoglio Olivi

Genova - In Croazia tensione altissima: gli operai hanno sprangato le porte dello stabilimento.

Genova - Non si placa la tensione al cantiere croato di Scoglio Olivi. I lavoratori hanno indetto un altro sciopero e hanno sbarrato questa mattina i cancelli dello stabilimento così che nessuno possa entrare. È la terza manifestazione dei dipendenti del cantiere dopo la crisi degli stipendi che ha infiammato il clima ad agosto. Da sei mesi I lavoratori non percepiscono I salari, come denunciano i sindacati. Il governo deve ancora decider se dichiarare la bancarotta o dare il via al piano di ristrutturazione da 1,14 miliardi di dollari. Scoglio Olivi ha perso diversi contratti per nuove costruzioni a causa dei problemi finanziari e industriali.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››