SERVICES

Orizzonte Sistemi Navali, contratto con l’Occar

Genova - Il contratto è stato siglato nei giorni scorsi, nella sede dell’Occar di Bonn, dal direttore Arturo Alfonso Meiriño e dal direttore operations di Orizzonte Sistemi Navali, Antonio Reggio.

Genova - Orizzonte Sistemi Navali - joint venture di Fincantieri e Leonardo che ha sede a Genova - ha siglato con l’Occar un nuovo contratto per fornire supporto tecnico nei prossimi cinque anni alle dieci Fremm italiane. L’Occar è l’organizzazione europea per la cooperazione in materia di armamenti. Il contratto è stato siglato nei giorni scorsi, nella sede dell’Occar di Bonn, dal direttore Arturo Alfonso Meiriño e dal direttore operations di Orizzonte Sistemi Navali, Antonio Reggio. L’intesa prevede inoltre l’opzione per l’inclusione dello Stato francese nel supporto di attrezzature comuni di proprietà delle otto navi Fremm della Francia.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››