SERVICES

Cantieri, Effebi batte francesi e spagnoli

Genova - Il gruppo si è aggiudicato una commessa per la Police Maritime Monegasca.

Genova - Nell’ambito della gara indetta dalla Sureté Publique del Principato di Monaco, Effebi sorpassa i cantieri francesi e spagnoli e si aggiudica il contratto per la costruzione di un’unità navale di 22 mt. destinata alla Police Maritime Monegasca. L’imbarcazione, un Fast Patrol Vessel in Classe RiNA, verrà costruita secondo gli standard Effebi ed avrà uno scafo di 22 mt., una lunghezza fuori tutto di 23,80 mt ed una larghezza di 5,60 mt. con un dislocamento a pieno carico di circa 60 tonnellate.

«Specificatamente progettata come imbarcazione veloce per l’uso costiero, raggiungerà la velocità di 32 nodi e verrà costruita in vetroresina per garantire leggerezza e resistenza allo sforzo meccanico». Sarà dotata di due motori diesel marini da 1342 kW con propulsione tradizionale ad elica e 2 Bow-Thrusters per agevolare le manovre sia in fase di ormeggio che in operazioni di emergenza» scrive l’azienda in una nota.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››