SERVICES

Più espositori e metri quadrati occupati per la 6ª edizione di GIS

Genova - Particolarmente significativa la partecipazione di aziende costruttrici e distributrici di macchine per la movimentazione portuale e/o intermodale, ma anche di carrelli elevatori sia a caricamento frontale che laterale.

Genova - La 6ª edizione di GIS ha notevolmente incrementato sia il numero di espositori che i metri quadri occupati confermando in tal modo la validità del “format” innovativo della manifestazione, la più grande dell’anno anche a livello europeo dedicata alle macchine e alle attrezzature per il sollevamento, la movimentazione industriale e portuale, la logistica meccanizzata e i trasporti pesanti (v. www.gisexpo.it). Al momento attuale, sono 284 gli espositori diretti della mostra piacentina in rappresentanza di oltre 350 brand su una superficie espositiva totale di oltre 30.000 mq. Particolarmente significativa la partecipazione di aziende costruttrici e distributrici di macchine per la movimentazione portuale e/o intermodale, ma anche di carrelli elevatori sia a caricamento frontale che laterale. Il notevole incremento di espositori di questo comparto rispetto all’edizione 2015 della fiera è dovuto anche al supporto garantito dalle principali Associazioni italiane di categoria, molte delle quali saranno anche presenti con loro relatori al seguenti convegni che si terrà presso l’Auditorium della fiera di Piacenza sul tema:

“PORTI, LOGISTICA E INTERPORTI UN ANNO DOPO LA RIFORMA DEI SISTEMI PORTUALI LOGISTICI INTEGRATI”

Relatori Francesco Mariani, Segretario Generale ASSOPORTI
Nereo Marcucci, Presidente CONFETRA
Andrea Gentile, Presidente ASSOLOGISTICA
Giancarlo Laguzzi, Presidente FERCARGO
Ivano Russo, Rappresentante MIT e Presidente CISCO
Marco Spinedi, Funzionario UIR Unione Interporti Riuniti

Al termine dei lavori del convegno e - come già accaduto nel 2015 - si terrà presso la bellissima struttura della Sala degli Arazzi del Museo Alberoni di Piacenza, la serata degli ITALA-Italian Terminal and Logistic Awards durante la quale verranno premiate quelle imprese e professionisti italiani del terminalismo portuale, intermodale e della logistica che si sono messi particolarmente in luce negli ultimi 18 mesi (v. www.italawards.it). Tra le numerose conferenze programmate durante i 3 giorni di apertura della mostra piacentina (v. link), particolarmente importante anche l’intervento del Viceministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Sen. Riccardo Nencini sarà il IV° Convegno Nazionale dei Trasporti Eccezionali del 6 Ottobre prossimo dal titolo: TRASPORTO ECCEZIONALE, IMPRESA ECCEZIONALE........ Tra cavalcavia e burocrazia, crollano le aziende dell’autotrasporto eccezionale. La loro sopravvivenza legata ad una riforma rapida e adeguata a rendere più efficiente il sistema istituzionale

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››