SERVICES

«Blockchain, i vantaggi per chi spedisce» / INTERVISTA

Genova - Anche a Genova qualcosa si sta muovendo sul fronte della blockchain. Come segnalato la scorsa settimana sull’Avvisatore Marittimo, Liguria Digitale sta lavorando a un progetto di blockchain per l’invio della polizza di carico

Genova - Anche a Genova qualcosa si sta muovendo sul fronte della blockchain. Come segnalato la scorsa settimana sull’Avvisatore Marittimo, Liguria Digitale sta lavorando a un progetto di blockchain per l’invio della polizza di carico, il documento che dimostra la proprietà di un container marittimo carico di merce nei suoi passaggi da un continente. La comunità portuale genovese ha cominciato da alcuni anni il suo percorso di digitalizzazione degli scambi documentali. Una tappa fondamentale è stata la nascita di E-port, resa possibile grazie anche all’iniziativa del Gruppo giovani di Spediporto, allora presieduto da Alessandro Pitto, che oggi è presidente dell’associazione.

ACQUISTA UNA COPIA DIGITALE DELL’AVVISATORE MARITTIMO PER CONTINUARE A LEGGERE L’INTERVISTA

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››