SERVICES

Alis consegna al governo il manifesto della logistica e dello shipping / DOWNLOAD

Roma - «Un abbassamento dei costi dell’intera catena logistica – ha dichiarato Grimaldi –, attraverso misure e investimenti per lo sviluppo infrastrutturale, sostenibile ed occupazionale, funge da volano per l’intero sistema Paese».

Roma - In occasione dell’evento organizzato da Alis a Manduria, in provincia di Taranto, il presidente Guido Grimaldi ha consegnato al governo, nelle mani del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giuseppina Castiello e del Sottosegretario all’Ambiente Vannia Gava, un documento programmatico con proposte concrete per lo sviluppo della logistica sostenibile e la semplificazione normativa a tutela del Made in Italy. Lo comunica l’associazione in una nota.
«Un abbassamento dei costi dell’intera catena logistica – ha dichiarato Grimaldi –, attraverso misure e investimenti per lo sviluppo infrastrutturale, sostenibile ed occupazionale, funge da volano per l’intero sistema Paese ed accresce il potenziale della domanda estera dei prodotti Made in Italy in termini di produttività e competitività. Per questo Alis, nel documento che oggi consegna ai decisori pubblici, propone di creare un piano complessivo di valutazione delle performance ambientali delle aziende che investono in ricerca, digitalizzazione e sostenibilità; di varare misure incentivanti strutturalmente durevoli nel tempo in favore dell’intermodalità come Marebonus e Ferrobonus; di intervenire seriamente sul costo del lavoro, puntando sulla riduzione della pressione fiscale e delle aliquote contributive al fine di favorire una maggiore occupazione».
SCARICA IL DOCUMENTO ALIS

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››