SERVICES

Ipotesi Valpolcevera per il centro Amazon a Genova / RETROSCENA

Genova - La piattaforma logistica di Amazon a Genova è contesa fra porto e Valpolcevera. Lo scorso anno, Il Secolo XIX-the MediTelegraph aveva rivelato il progetto del gruppo Spinelli per creare un hub assieme all’azienda statunitense nelle proprie aree del Centro servizi Derna

Genova - La piattaforma logistica di Amazon a Genova è contesa fra porto e Valpolcevera. Lo scorso anno, Il Secolo XIX-the MediTelegraph aveva rivelato il progetto del gruppo Spinelli per creare un hub assieme all’azienda statunitense nelle proprie aree del Centro servizi Derna, a ridosso delle banchine di Sampierdarena. Lo stesso patron del gruppo, Aldo Spinelli, ha detto più recentemente che l’hub dovrebbe essere operativo assolutamente entro il prossimo 28 febbraio. L’area disponibile è di 45 mila metri quadrati e i posti di lavoro promessi sono 120, per un investimento da sette milioni di euro.

Sul progetto genovese attualmente c’è molto riserbo da parte dei protagonisti (Spinelli, Amazon, Autorità di sistema portuale e Comune di Genova), ma secondo due fonti vicine al dossier, il Comune ha proposto una collocazione alternativa di Amazon in Valpolcevera, dove fra l’altro si sta approntando una zona logistica semplificata (Zls).

Contestualmente, l’Autorità di sistema portuale sta studiando se è possibile o meno ospitare in area demaniale un’attività così importante come un centro logistico di Amazon in regime di subconcessione, senza passare per una concessione vera e propria.

In Valpolcevera Spediporto, l’associazione delle case di spedizione genovesi, sta promuovendo il progetto di una zona logistica per rilanciare l’economia del territorio dopo il crollo del ponte Morandi, facendo da volano anche al porto. Di un eventuale interesse del Comune a proporre la Valpolcevera a Amazon, non si sa se dentro o fuori la Zls, Spediporto dice di non sapere nulla. Ma il direttore generale dell’associazione, Giampaolo Botta, nota che «è un’idea complementare alla nostra, di portare attività a grande valore aggiunto in Valpolcevera, per premiare il territorio con imprese disposte a investire».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››