SERVICES

«Dogane, in Italia procedure all’avanguardia»

Trieste - «Si parla molto di sportello unico doganale.In Italia questo l’abbiamo già fatto». Lo ha detto la direttrice informatica dell’Agenzia delle dogane Teresa Alvaro, intervenendo al convegno Motorways of the Sea a Trieste, ha parlato delle iniziative avviate per mettere in comunicazione gli attori istituzionali dei porti

Trieste - «Si parla molto di sportello unico doganale. In Italia questo l’abbiamo già fatto». Lo ha detto la direttrice informatica dell’Agenzia delle dogane Teresa Alvaro, intervenendo al convegno Motorways of the Sea a Trieste, ha parlato delle iniziative avviate per mettere in comunicazione gli attori istituzionali dei porti.

Alvaro ha sottolineato che molte delle mete fissate dal dibattito europeo sulla logistica, in Italia sono già state realizzate: «L’Agenzia delle dogane non è gelosa delle proprie informazioni, così come non lo sono le capitanerie di porto», ha indicato. La linea adottata è quella dello scambio: «Noi passiamo loro le informazioni sulle merci, loro ci passano quelle sulle navi e su questo paradigma si è sviluppato lo sdoganamento in mare. La visione deve essere quella di una vera integrazione che metta al centro i bisogni del mondo business, non gli adempimenti doganali, fiscali o del Ministero della salute».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››