SERVICES

Un traghetto collega la Russia alla Corea del Nord

Mosca - Un traghetto per passeggeri e merci ha cominciato a collegare la Corea del Nord - sanzionata dalle Nazioni Unite - alla Russia seguendo la rotta Rajin-Vladivostok.

Mosca - Un traghetto per passeggeri e merci ha cominciato a collegare la Corea del Nord - sanzionata dalle Nazioni Unite - alla Russia seguendo la rotta Rajin-Vladivostok. La portavoce del ministero degli Esteri di Mosca, Maria Zakharova, ha assicurato che questo servizio non viola le sanzioni che l’Onu ha imposto al regime di Pyongyang, ma l’inaugurazione della tratta ha sollevato parecchie polemiche.

Il traghetto nordcoreano “Mangyongbong” è arrivato stamattina a Vladivostok e salperà una volta alla settimana verso il porto nell’estremo oriente russo. A gestire il battello è la società russa InvestStroiTrest. Il traghetto ha a bordo un ristorante, alcuni bar e una sala karaoke e dovrebbe essere usato anche da gruppi di turisti cinesi diretti in Russia e in Corea del Nord. Il “Mangyongbong” è stato varato nel 1971 e ristrutturato e modernizzato lo scorso anno. Può trasportare fino a 200 passeggeri e circa 1.000-1.500 tonnellate di merci.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››