SERVICES

Culmv, senza concessione presidio dei camalli davanti San Giorgio

Genova - La decisione verrà presa lunedì. Se i portuali genovesi non otterranno risposte dall’Authority di Genova e Savona, la Compagnia Unica organizzerà un presidio il 24 ottobre.

Genova - Se non arriveranno in tempi brevi risposte dal presidente dell’Autorità portuale di Genova e Savona, Paolo Emilio Signorini, i camalli genovesi organizzeranno un presidio davanti Palazzo San Giorgio a partire dalla mattinata del 24 ottobre. Lo apprende il Secolo XIX/The MediTelegraph da fonti vicine alla Compagnia Unica. I vertici della Culmv chiedono all’Authority il prolungamento della concessione in scadenza a fine mese, senza la quale i portuali genovesi non potranno più operare in banchina dal primo novembre.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››