SERVICES

Fruit Logistica, Genova e Savona primo polo di importazione di frutta nel Mediterraneo

Berlino - Quasi 500 mila tonnellate e oltre 100 mila reefer movimentati dai porti di Vado, Savona e Genova.

Berlino - Quasi 500 mila tonnellate di frutta in pallet ed oltre 100 mila reefer container movimentati nel 2017: questi numeri fanno degli scali di Vado, Savona e Genova uno fra i principali crocevia della supply chain di frutta e altri prodotti deperibili fra il Sud Europa e il resto del mondo. Con queste credenziali, il sistema logistico portuale riunito sotto la nuova veste di Ports of Genoa partecipa a Berlino alla fiera Fruit Logistica 2018, maggiore evento europeo di settore, con oltre 3.000 espositori provenienti da 84 Paesi, giunto alla ventiseiesima edizione. I Ports of Genoa sono il maggiore polo di importazione di frutta fresca tropicale nel Mediterraneo ed hanno un ruolo fondamentale per la fornitura di generi alimentari ai mercati di consumo e all’industria di trasformazione. Secondo le statistiche diffuse alla Fiera di Berlino, il sistema Italia importa circa 2 milioni di tonnellate di frutta all’anno ed oltre un quarto di questi prodotti passa attraverso i Ports of Genoa. L’Authority e gli operatori della comunità portuale (Reefer Terminal, Apm Terminals, Vte, Savona Terminal Auto, Sech) hanno presentato l’offerta di servizi dedicati al settore ed i diversi progetti di potenziamento per soddisfare le esigenze di un segmento di mercato di grande valore ed in costante crescita.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››