SERVICES

Crollo del Morandi, potenziate le linee ferroviarie

Genova - Sono stati potenziati i collegamenti ferroviari merci fra il porto di Genova e i Terminal di Rivalta Scrivia, Padova e Milano Smistamento.

Genova - Sono stati potenziati i collegamenti ferroviari merci fra il porto di Genova e i Terminal di Rivalta Scrivia, Padova e Milano Smistamento. Lo comunica Ferrovie con una nota. I nuovi servizi, dedicati al trasporto ferroviario di container marittimi, sono operativi dalla scorsa settimana e gestiti da Mercitalia Rail (Polo Mercitalia) per importanti clienti. Nello specifico, si tratta di ulteriori sei treni merci a settimana fra Genova Vte e l’Interporto di Rivalta Scrivia (per Autosped), due ulteriori treni a settimana fra Genova Vte e l’Interporto di Padova (per Logtainer) e due ulteriori treni a settimana fra Genova Vte e il terminal di Milano Smistamento (per Mercitalia Intermodal).

«Tutto questo - si legge nella nota - è stato possibile grazie all’impegno di Rfi e Mercitalia Rail al lavoro da metà agosto per ripristinare la piena efficienza dell’infrastruttura ferroviaria e del traffico merci su ferro da e per Genova dopo il crollo del Ponte Morandi». Il potenziamento dei collegamenti ferroviari merci «si inquadra fra le azioni messe in campo dal Gruppo Fs Italiane per aumentare l’offerta di trasporto su ferro da e per il porto di Genova e per contribuire a ridare impulso allo sviluppo economico e sostenibile del territorio ligure».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››