SERVICES

Il Brasile pronto a mettere all’asta quattro porti

Brasilia - Il governo del presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, prosegue con il suo programma di privatizzazioni.

Brasilia - Il governo del presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, prosegue con il suo programma di privatizzazioni, avviato una settimana fa con la concessione di 12 aeroporti: i prossimi all’asta saranno quattro porti dotati di grandi depositi di carburante. In particolare, saranno offerti all’iniziativa privata tre zone portuali nello Stato di Paraiba (nord-est) e una nello Stato di Espirito Santo (sud-est). Il ministero delle Infrastrutture scommette di ottenere investimenti nell’ordine di 199 milioni di reais (52 milioni di dollari) dalla privatizzazione dei quattro porti, in programma oggi alla Borsa di San Paolo. Questa è la seconda delle 24 aste di porti, aeroporti e autostrade annunciate dall’amministrazione di Bolsonaro, che è entrato in carica lo scorso 1 gennaio.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››