SERVICES

Forum “Shipowners and Shipbuilding”, ultimo giorno utile per iscriversi

Genova - Oggi è l’ultimo giorno disponibile per iscriversi gratuitamente al 4° Forum “Shipowners and Shipbuilding”.

Genova - Oggi, 16 maggio, è l’ultimo giorno disponibile per iscriversi gratuitamente al 4° Forum “Shipowners and Shipbuilding”. In considerazione dell’alto numero di adesioni, la segreteria organizzativa ha chiuso in anticipo le iscrizioni. L’evento a Genova il 21 maggio.

Il programma dell’evento
Navi sempre più verdi, ma anche più automatizzate. L’evoluzione del mondo dello shipping sarà al centro del quarto Forum “Shipowners and Shipbuilding”, che il prossimo 21 maggio (accreditamento ore 8.30) richiamerà a Genova alcuni tra i più importanti protagonisti europei del settore. “Six months to 2020. The ships of the future, green and autonomous?” il titolo dell’evento, in programma all’auditorium dell’Istituto Nautico San Giorgio. Dall’introduzione del nuovo Sulphur Cap, che entrerà in vigore il 1° gennaio 2020, alle problematiche legate alla sicurezza digitale, passando attraverso l’evoluzione della cantieristica navale in materia di navi autonome: molti gli argomenti al centro del Forum. I lavori, che saranno introdotti dal direttore del Secolo XIX Luca Ubaldeschi e dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, vedranno tra i relatori l’ammiraglio Nicola Carlone, il digital service manager di Abb Andrea Crosetti, l’armatore Vincenzo Onorato, l’amministratore delegato di Seastema-Fincantieri Alessandro Concialini, il general manager di Wartsila Stefano Mori, il ceo di Exein Gianni Cuozzo, l’associate partner di PwC Rafael Schmill, il vice presidente di Carnival Corporation Franco Porcellacchia.

I lavori inizieranno alle 9 e si chiuderanno alle 13.30. La partecipazione al Forum è gratuita fino a esaurimento posti, con iscrizione obbligatoria sul sito http://forum.themeditelegraph.com. Le precedenti edizioni del convegno hanno richiamato a Genova oltre trecento addetti ai lavori, facendo del Forum uno degli appuntamenti più seguiti e importanti a livello internazionale.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››